Bilancio Sociale. Le nuove scadenze del Terzo Settore

Bilancio Sociale. Una delle disposizioni rilevanti per gli Enti del Terzo Settore contenuta nel D.L. 17 marzo 2020, n. 18 è contenuta nell’articolo 35. La norma prevede nuove scadenze per ODV, APS, ONLUS e Imprese sociali in particolare stabilendo proroghe dei termini per la variazione degli statuti e per l’approvazione dei rendiconti e bilanci incluso il bilancio sociale.

Modifica degli statuti ai sensi del Codice del Terzo Settore e del Decreto Impresa sociale

  • il termine per l’adeguamento degli statuti per organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e ONLUS iscritte ai rispettivi registri, è fissato al 31 ottobre 2020 (precedentemente il termine era il 30 giugno 2020);
  • il termine per l’adeguamento degli statuti delle imprese sociali già costituite al momento dell’entrata in vigore del D.lgs. n. 112/2017 è fissato al 31 ottobre 2020 (precedentemente il termine era il 30 giugno 2020).

Modifica dei termini per l’approvazione dei rendiconti e bilanci (inclusi bilanci sociali) di ODV, APS e ONLUS

il comma 3 dell’art. 35 del D.L. n. 18/2020 prevede che ODV, APS e ONLUS che hanno la scadenza di approvazione dei bilanci (incluso il bilancio sociale) nel periodo dell’emergenza Corona Virus (sei mesi dal 31 gennaio 2020, cioè fino al 31 luglio 2020), possono prorogarla al 31 ottobre 2020, anche in deroga alle previsioni di legge, regolamento o statuto. Lo spostamento del termine al 31 ottobre 2020 non vale per le imprese sociali che hanno forma societaria (per queste dispone l’art. 106 del D.L. n. 18/2020 spostando i termini a fine giugno 2020); è molto dubbio se le cooperative sociali, che sono ONLUS di diritto e hanno la qualifica di imprese sociali ex lege, possano utilizzare il maggior termine del 31 ottobre, benché considerando la loro natura di società di capitali si dovrebbe propendere per ritenere applicabile il termine del giugno 2020 (o più in generale del 180° giorno successivo al termine dell’esercizio).

Termini per l’approvazione dei rendiconti e bilanci (incluso il bilancio sociale) di altri Enti non profit

Nel nuovo decreto del 13 maggio è previsto uno spostamento dei termini di approvazione dei rendiconti e bilanci, bilancio sociale, per altre tipologie di enti (diversi da ODV, APS e ONLUS).

In questa fase, pur dovendo considerare una legittima cautela, non si può che evidenziare come il legislatore con gli articoli 35 e 106 del D.L. n. 18/2020 già citati abbia inteso agevolare l’attività di convocazione assembleare considerando appunto l’emergenza in corso.


Se la tua azienda ha bisogno di supporto nella definizione dei parametri per redigere il bilancio sociale, potresti valutare di affidarti a un partner specializzato.

Vuoi metterci alla prova?

Valutazione iniziale di impatto

Articoli correlati